Logo
Logo

Passaparola 2.0: dai alla Tua Attività una marcia in più

Passaparola 2.0: dai alla Tua Attività una marcia in più

Una Tattica ad Alto Impatto (ma che i tuoi concorrenti ancora ignorano) per sfruttare i Social Network come passaparola della Tua Attività!

Di Piero Iacono

Se credi che i social network non siano solo il luogo del gossip e del cazzeggio, ecco un’idea veloce ed efficace per usarli come uno strumento di acquisizione clienti per il tuo ristorante, hotel, discoteca, negozio…

Tutto quello che devi fare è assicurare un regalo a tutti quei clienti che ti dimostrano di aver fatto una foto davanti all’insegna della tua attività oppure con il tuo prodotto di punta fra le mani e di averla condivisa su Facebook o Instagram.

Questo regalo potrebbe essere, tanto per fare qualche esempio, un aperitivo o un dolce, un massaggio termale, un gadget, un campione particolare di prodotto che non regali mai…

In alternativa, puoi proporre ai clienti che si autoscattano nel/davanti al tuo locale e condividono la foto sui social suddetti la possibilità di partecipare all’estrazione di un premio.
Chi, ad esempio, ottiene più like e commenti può vincere un soggiorno, una cena per due persone, una bottiglia di spumante per il pre-serata…

[Ovviamente, farai in modo che il regalo/premio vinto comporti l’acquisto di altri tuoi prodotti e servizi. Regali l’aperitivo, cosicchè poi il cliente sarà portato ad acquistare il resto della cena. Metti in palio un soggiorno per 2, cosicchè il cliente sarà portato ad acquistare il giro in barca…].

Quali sono i vantaggi dell’applicazione di questa semplice idea?

Semplice! Chi si fa una foto davanti/nella tua azienda e la condivide su facebook e instagram ti fa pubblicità gratuita, trasmettendo la sua esperienza reale alla sua cerchia estesa di amici online.

Ma attenzione! Stiamo parlando di un passaparola molto più potente del “passaparola classico”.

Questo per almeno 2 motivi:

Il primo è che si tratta di passaparola incentivato. Cioè sei tu che lo stimoli. Sei tu che fai il primo passo e dici: “Se vi siete trovati bene con me, se vi piace il mio prodotto, ditelo ai vostri amici e io vi premierò”. Al contrario, quando lasci tutto alla discrezione del cliente soddisfatto, probabilmente non passerà all’azione. Oppure lo farà, ma in misura minore e comunque non controllabile rispetto a quello che puoi ottenere applicando questa idea.

Il secondo motivo è che Facebook e Instagram, essendo attualmente le applicazioni più utilizzate al mondo, ti garantiscono l’accesso ad un bacino enorme di potenziali clienti. Nessuna pubblicità su un giornale, attraverso cartelloni su strada, brochure, volantini… può assicurarti numeri simili.

Inoltre, a differenza della pubblicità vecchio stampo, in ogni momento attraverso i pannelli statistici interni puoi misurare i risultati della tua iniziativa di marketing. In ogni momento puoi sapere quante persone hanno partecipato e quante persone sei riuscito a raggiungere attraverso il passaparola che hanno prodotto i tuoi clienti.

Pensa che i paesi a più alta crescita del mondo stanno usando semplici idee come questa per attirare ogni giorno nuovi clienti. Recentemente, un mio amico è stato in Thailandia e mi ha raccontato che praticamente ovunque, dagli aereoporti ai bar, fioccano queste iniziative per stimolare il passaparola.

Perchè non ci provi anche tu?

Ti basta offrire una grande esperienza e incentivare i tuoi clienti a parlare bene di te sui social network più popolari del mondo. I risultati ti sorprenderanno, soprattutto se ti muovi adesso che i tuoi concorrenti sono fermi al palo

Piero Iacono – Marketing – fb.com/piero.iacono.3

p.s.
Se non hai ancora dimistichezza con instagram, eccoti la guida ufficiale per iniziare: https://help.instagram.com/182492381886913/

Leave a Comment

Comment (required)

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Name (required)
Email (required)